Strumenti

I nostri partner: intervista sul mercato della QAI nel Benelux

24/05/2018

Questo blog contiene informazioni sul marchio Kimo di Sauermann Group. Da oltre 30 anni leader riconosciuto negli strumenti di misurazione fissi e portatili, Kimo offre una vasta gamma di soluzioni per la misurazione di pressione, temperatura, umidità, velocità e portata dell'aria, l'analisi dei gas, della qualità dell'aria, dei livelli del suono e di altri parametri. Nel 2015 Kimo si è unito al Gruppo Sauermann. Il Gruppo oggi detiene due marchi principali: Sauermann, leader mondiale nelle pompe di scarico condensa e relativi accessori e kit, e Kimo per quegli strumenti volti a misurare e monitorare i parametri dell'aria.

INsights ha recentemente incontrato Teun Mulder, Direttore commerciale di Hitma Instrumentatie B.V., per discutere del mercato QAI nel Benelux, in particolare in Belgio e nei Paesi Bassi.

Hitma fa parte di Indutrade, gruppo svedese a capo di oltre 200 società quotato alla borsa di Stoccolma. Indutrade Benelux comprende più di 25 società in Europa, tra cui Hitma Instrumentatie B.V. e MW Instruments B.V.

Hitma concentra le sue attività sui mercati relativi ad applicazioni industriali e HVACR, proponendo prodotti top di gamma, quali trasmettitori, sensori, sistemi di monitoraggio, strumenti portatili, ecc., destinati a settori importanti, tra cui figurano le tecnologie mediche, l’immotica, il commercio, i servizi pubblici e l’agroalimentare. Dal canto suo, MW Instruments punta principalmente alle vendite dirette a fornitori e rivenditori. La società è specializzata nella commercializzazione di strumenti portatili dedicati ai gas di combustione, alla climatizzazione, all’elettricità e ai refrigeranti, ma anche nella vendita di datalogger e di rilevatori di gas.

Con Kimo esiste un rapporto di collaborazione di lunga data, ormai in essere da oltre un quarto di secolo. Ufficialmente, Hitma ha iniziato la commercializzazione dei prodotti Kimo nel 2001. Dopo l’acquisizione di MW Instruments nel 2011, la società è entrata a far parte dei centri servizi Kimo autorizzati. I clienti hanno ora la possibilità di risparmiare tempo e denaro, usufruendo di un servizio molto più efficace per i loro strumenti Kimo. Le due società garantiscono la commercializzazione e la manutenzione di un determinato numero di strumenti di misurazione Kimo, dove C310, CPE-310 e KIGAZ rappresentano gli articoli più venduti.

Nazioni come Paesi Bassi e Belgio sono estremamente competitive nei settori relativi a prodotti alimentari innovativi, salute e industria farmaceutica nei quali Teun prevede una crescita ingente e costante.

In alcuni Paesi esistono in particolare normative rigorose che impongono il controllo annuo delle caldaie al fine di misurare i valori di diossido di carbonio, ossigeno molecolare, monossido di carbonio, ecc. Nei Paesi Bassi, il quadro normativo è meno restrittivo rispetto a quello del Belgio, ma probabilmente la situazione è destinata a cambiare in un prossimo futuro. A quel punto, si registrerà un aumento nella domanda degli installatori in termini di strumenti Kimo, quali gli analizzatori di combustione.

Secondo quanto dichiarato da Teun, le richieste di clienti e installatori si concentrano attualmente su dispositivi più compatti e connessi. I giovani addetti alle vendite che si affacciano oggi sul mercato del lavoro si sentono a loro agio sia con i dispositivi digitali che con la crescente popolarità dell’Internet degli oggetti, soprattutto con le tecnologie simili a quelle delle reti LoRa. Nell’ambito della qualità dell’aria interna, Teun ritiene che gli strumenti portatili, connessi e all-in-one continueranno a incontrare sempre più consensi. Per fare la scelta giusta in merito a una determinata applicazione, sarà tuttavia sempre necessario affidarsi alle competenze degli specialisti locali.

Tags 
Benelux; Thought leadership; Instruments

Partecipa alla discussione

Add new comment

Non perdere il nostro prossimo blog