Strumenti

Protezione degli oggetti rari nei musei: l’importanza di mantenere una buona qualità dell'aria interna

11/09/2018

Questo blog contiene informazioni sul marchio Kimo di Sauermann Group. Da oltre 30 anni leader riconosciuto negli strumenti di misurazione fissi e portatili, Kimo offre una vasta gamma di soluzioni per la misurazione di pressione, temperatura, umidità, velocità e portata dell'aria, l'analisi dei gas, della qualità dell'aria, dei livelli del suono e di altri parametri. Nel 2015 Kimo si è unito al Gruppo Sauermann. Il Gruppo opera attualmente con due marchi principali: Sauermann per le pompe di scarico condensa (accessori e kit di soluzioni compresi) e gli strumenti di ottimizzazione della qualità dell’aria, e Kimo per la strumentazione di misura e di controllo dei parametri di qualità dell’aria.

Se i musei, le biblioteche e gli archivi sono i guardiani del patrimonio nazionale, accade spesso che le condizioni ambientali contribuiscano pesantemente al deterioramento di oggetti rari come dipinti o libri.

Le variazioni di temperatura, l'umidità relativa dell'aria, la luce e l'inquinamento possono comportare conseguenze disastrose per queste preziose collezioni. Ad esempio, un tasso di umidità elevato può favorire la formazione di muffe e di altre minacce di tipo biologico. Un tasso di umidità relativa troppo basso provoca invece il disseccamento e la contrazione dei materiali.

La buona conservazione della collezione di un museo o di una biblioteca può essere garantita predisponendo delle condizioni ambientali adeguate. I musei e le biblioteche devono assicurarsi di mantenere tassi di umidità compresi fa il 40 e il 45 per cento di UR, in modo da impedire il disseccamento e la deformazione dei materiali, nonché la formazione di muffe.

I climatizzatori e gli strumenti di misura sono alleati inestimabili per la conservazione dei materiali nelle biblioteche e negli archivi.

In presenza di condizioni igrometriche sfavorevoli, il ricorso a sistemi di climatizzazione dotati di pompe di sollevamento dei condensati permette di rinfrescare e deumidificare gli ambienti dei musei e delle biblioteche evacuando l'eccesso di acqua. Ad esempio, la Si-82 è una pompa centrifuga perfetta per musei, biblioteche e altre strutture che ospitano raccolte importanti. La Si-82 è stata concepita per evacuare i condensati carichi di particelle caratteristiche di questo tipo di grande edificio ad atmosfera controllata e può eliminare fino a 500 litri all'ora.

Per misurare con precisione l'umidità relativa e la temperatura in musei e altre strutture, l'igrometro digitale è di gran lunga la soluzione migliore. La divisione Kimo Instruments del Gruppo Sauermann propone una gamma di igrometri adatti a tutti gli ambienti.

Quando si tratta di proteggere beni importanti, come degli oggetti rari in musei, potete avere fiducia nel Gruppo Sauermann per mantenere una buona qualità dell'aria interna (QAI).

Tags 
Hygrometers; Pumps; Sauermann; Kimo

Partecipa alla discussione

Add new comment

Non perdere il nostro prossimo blog