Si-RM3 / Si-RV3 / Si-RM13

Argomento 1: Hardware 

1. Quali pile occorre utilizzare per alimentare le sonde di pressione dei vari kit?
Ogni sonda è alimentata da 3 pile alcaline AAA da 1,5 V. 

2. Qual è l’autonomia delle sonde Si-RM3 e Si-RV3?
Le sonde del kit Si-RM3 e la sonda Si-RV3 hanno un’autonomia di 250 ore. Quando le batterie sono scariche, un LED rosso lampeggiante indica che è necessario provvedere alla sostituzione. 

3. Come si collegano le sonde di pressione all’impianto da controllare?
La sonda di pressione con elastomero blu deve essere collegata alla condotta a bassa pressione dell’impianto. La sonda di pressione con elastomero rosso deve essere collegata sulla condotta ad alta pressione. Per entrambe le sonde, il collegamento all’impianto deve essere eseguito mediante raccordo femmina. 

4. Qual è il diametro massimo delle condotte sulle quali si possono installare le pinze termiche?
Il diametro massimo della condotta su cui è possibile utilizzare le pinze termiche Sauermann è di 2 pollici. 

5. Come è possibile eseguire il collegamento su un impianto caricato con gas R410?
Per effettuare il collegamento su un impianto caricato con gas R410 è necessario utilizzare il raccordo ACC25830, non incluso nel kit Si-RM3 e acquistabile a parte. 

 

Argomento 2: Applicazione 

6. Come è possibile ottenere l’applicazione Si-Manifold?
L’applicazione Si-Manifold è disponibile gratuitamente su Google Play Store o su App Store. Un QR Code presente sull’imballaggio degli apparecchi della gamma Manifold Sauermann indirizza l’utente verso lo store corretto. 

7. Quali versioni di iOS e Android sono compatibili con le sonde manifold?
L’applicazione Si-Manifold è compatibile con le versioni iOS 8.0 e superiori, nonché con le versioni Android 4.4 (Kitkat) e superiori. 

8. Come si effettua l’aggiornamento dell’applicazione Si-Manifold?
Ogni volta che sarà disponibile un aggiornamento dell’applicazione Si-Manifold verrà inviata una notifica. L’aggiornamento dovrà essere effettuato da Google Play Store o dall’App Store. 

9. Quali tipi di misure si possono effettuare con l’applicazione Si-Manifold?
L’applicazione Si-Manifold permette di eseguire misure della pressione (menu manifold), della temperatura (menu manifold), del vuoto (menu vacuometro) e della tenuta di rete (menu dedicato) 

10. Come si possono visualizzare le misurazioni con l’applicazione Si-Manifold?
Esistono 3 modalità di visualizzazione delle misure effettuate con le sonde collegate Sauermann: lettura diretta dei valori istantanei, visualizzazione in formato tabellare e visualizzare in formato grafico. 

11. È possibile salvare i dati con l’applicazione Si-Manifold?
Sì, l’applicazione Si-Manifold permette di effettuare il salvataggio delle misure e di generare report in formato PDF. Tramite appositi menu, l’applicazione permette di configurare i report di manutenzione. I report di manutenzione possono inoltre essere trasmessi tramite strumenti di messaggeria. A tale scopo è necessario che lo smartphone o il tablet siano collegati a una rete Wi-Fi e che dispongano di un software di posta elettronica configurato. È inoltre possibile scattare fotografie per illustrare il rapporto dell’intervento mediante l’applicazione. 

12. È possibile cambiare il tipo di gas utilizzato durante un intervento tramite l’applicazione Si-Manifold?
Sì, nell’applicazione è previsto un apposito menu. Sono disponibili più di 120 gas ed è possibile creare un elenco dei 10 gas preferiti per risparmiare tempo durante gli interventi. 

 

Argomento 3: Connessione 

13. Come faccio a rilevare le mie sonde?
La procedura di rilevamento delle sonde è la seguente: 

  • Accendere le sonde. 
  • Avviare l’applicazione Si-Manifold. 
  • Selezionare il pulsante “Connexion à la sonde” (Collegamento alla sonda) (BP o HP, a scelta). 
  • Avviare il rilevamento: le sonde rilevate verranno visualizzate mano a mano, mentre il rilevamento viene eseguito selezionando il pulsante “Rechercher les sondes” (Ricerca sonde) nella finestra che compare. 

14. Come viene effettuato l’abbinamento delle sonde?
Dopo avere svolto le operazioni relative alla domanda Q13, è necessario selezionare la sonda e premere il pulsante “Appairer” (Abbina) che diventa disponibile una volta selezionata una sonda. 
È possibile memorizzare le sonde HP e BP attivando l’opzione “Toujours associer” (Associa sempre). In seguito, queste sonde verranno rilevate automaticamente. 

15. Si è persa la connessione tra le sonde e il mio smartphone. Quali sono le cause possibili?
Le cause possono essere diverse: 

  • La sonda si è spenta. In questo caso, è sufficiente riaccenderla. 
  • La distanza tra lo smartphone e la sonda è eccessiva. In questo caso, è necessario avvicinare lo smartphone alle sonde. 
  • Il Bluetooth® dello smartphone è disattivato. Occorre quindi riattivarlo. 
  • Il LED verde lampeggia rapidamente, il che significa che la sonda non è abbinata. Occorre riavviare l’abbinamento. 

16. Qual è la distanza massima possibile tra lo smartphone e le sonde?
30 metri circa in campo aperto. 

17. A quali stati della sonda corrispondono gli stati del LED?
Gli stati possibili sono 4: 

  • LED spento: la sonda è spenta o si trova in modalità Bootloader. 
  • Lampeggio verde rapido: la sonda è pronta per il rilevamento e l’abbinamento. 
  • Lampeggio verde lento: la sonda è abbinata ed è pronta per le misure. 
  • LED rosso: batterie scariche. Occorre sostituirle. 

18. Esiste una funzione di spegnimento automatico?
Sì, lo spegnimento automatico è previsto. Per impostazione predefinita scatta dopo 5 minuti, ma questa durata è regolabile fino a 59 minuti. 

19. Quando passo dal menu manifold al menu vacuometro, le sonde Si-RM3 si scollegano (lampeggio rapido verde). È normale?
Sì, questa situazione è normale. Se le sonde sono state memorizzate (vedi D14), il ripristino della connessione avviene automaticamente tornando al menu manifold (verificare comunque che le sonde siano ancora accese: lampeggio dei LED). 

20. L’applicazione si è chiusa. Come avviene il ripristino della connessione?
Non occorre procedere a un nuovo rilevamento delle sonde. Se sono state memorizzate, si ricollegheranno automaticamente (vedi D14).