Pompe

6 punti chiave da analizzare quando si sceglie una pompa scarico condensa per un’unità di condizionamento

04/05/2017

La scelta di una pompa scarico condensa per l'unità di condizionamento può sembrare difficile, soprattutto se sei nuovo nel settore HVAC. Ci sono numerose pompe e tipologie di installazioni disponibili sul mercato, con caratteristiche diverse, marchi, e fasce di prezzo.
La scelta della pompa scarico condensa dipende dalle vostre esigenze tecniche e di installazione. Tuttavia, questi sei punti chiave possono aiutarvi a scegliere la pompa idonea per la vostra unità.

1. Identificare la tipologia dell’unità di condizionamento

La grande varietà di modelli di pompa adatte per le differenti tipologie di unità come split, canalizzate, con montaggio a pavimento, cassette, ecc., rende molto importante identificare il sistema di raffreddamento per scegliere la pompa scarico condensa più idonea.

2. Capacità di raffreddamento del condizionatore

La capacità di raffreddamento del condizionatore (spesso espresso in kWh e indicata solitamente sulle schede tecniche degli apparecchi) è necessaria per stimare la quantità di condensa per ora prodotta.

Condizionatori con capacità di raffreddamento maggiori tendono a produrre più condensa di quelli normali. Tuttavia, non c'è un’unica pompa scarico condensa specifica per tutte le esigenze impiantistiche.

3. Clima

Oltre la capacità di raffreddamento, anche la posizione e il clima svolgono un ruolo importante nella stima della quantità di condensa prodotta che può differire significativamente tra climi secchi e umidi. Ad esempio, la quantità di condensa in climi umidi può essere doppia rispetto a quella con climi secchi. Pertanto in condizioni climatiche umide, è necessario una pompa ad alte prestazioni.

4. Preferenze nell’installazione

Una pompa scarico condensa può essere montata e posizionata in diversi modi. E' importante conoscere le diverse alternative di installazione della pompa in un ambiente coperto. Ad esempio, la pompa può essere posizionata accanto all'unità, sotto l'unità, all'interno dell'unità o a distanza sopra l'unità.

5. Manutenzione e pulizia

Tutti i sistemi HVAC richiedono una manutenzione regolare, pertanto è fondamentale programmare la pulizia e la manutenzione della pompa, dell’unità, e delle tubazioni. Non tutte le pompe scarico condensa sono facili da smontare e pulire.

6. Marchio

La scelta corretta del marchio della pompa scarico condensa garantisce nel lungo periodo standard qualitativi elevati e manutenzione ridotta. Molte pompe scarico condensa della concorrenza soddisfano le caratteristiche di base, ma non possono certificare la capacità di risparmiare energia, affidabilità e ad alte prestazioni nell’intero periodo di funzionamento.

A questo punto, potrebbe sembrare difficile selezionare una pompa scarico condensa. Ed è qui che l’applicazione “Condensate Pump Finder” Sauermann diventa fondamentale.

Questa applicazione seleziona la pompa ideale, inserendo solo pochi dati. E’ necessario solo scaricare l’applicazione da Google Play o da Apple Store, inserire alcune informazioni di base e l’applicazione svolge tutto il lavoro di selezione e velocemente calcola la miglior pompa di scarico Sauermann per te.

Scegliere la corretta pompa scarico condensa non è mai stato così facile!

Tags 
Condensate pump; Air conditioning;

Partecipa alla discussione

Add new comment

Non perdere il nostro prossimo blog